Vacanze in Grecia: le 5 isole greche più belle

28 giugno 2017

Se state pensando di passare le vostre vacanze in Grecia, ecco le 5 isole più belle da visitare

Vacanze in Grecia. Siete pronti a veleggiare tra mari cristallini mentre vi gustate a bordo una degna insalata greca? Le isole della Grecia hanno sfumature diverse tra loro, eppure ognuna ha una caratteristica propria. Noi abbiamo scelte 5 isole che proprio non potete perdere per nessuno motivo al mondo… Sia che siate alla ricerca di spiagge di sabbia bianca, posti incontaminati o puro divertimento!  Santorini, Mykonos e Ios sono le località migliori e più popolari tra i giovani che amano il divertimento e i party beach, ma se vi dicessimo che c’è molto altro rispetto a questo?

Molte isole sono piccoli paradisi che custodiscono segreti tutti da scoprire e avrete la possibilità di scoprire la natura più selvaggia di questo paese, la sua incredibile cultura e i posti migliori dove poter sfuggire dalla vita monotona di tutti i giorni. Se alcune di queste isole non sono raggiungibili tramite terra, in barca a vela è possibile scovarle e arrivarci comodamente, scendere a riva, sollazzarsi al sole e godere delle piccole baie nascoste che vi faranno innamorare ancora di più di queste magnifiche terre.

Kastellorizo: l’isola più tranquilla tra le isole greche

Se c’è un’isola che ha contribuito in Italia a far nascere il mito del paradiso greco, questa è Kastellorizo. Se volete che le vostre vacanze in Grecia siano caratterizzate da vero e proprio relax su un’isola veramente paradisiaca, Kastellorizo è il miglior posto dove trovare il silenzio associato alla magica musica della natura incontaminata che in modo molto piacevole scandisce il ritmo della giornata, lento e rilassato. E’ l’isola che fa da sfondo al film “Mediterraneo” di Gabriele Salvatores, che ha il merito di aver portato alla ribalta questo scoglio di Dodecaneso. L’isola è molto piccola, in cui l’unico mezzo di trasporto siete voi, o meglio i vostri piedi. Questo posto era una volta, uno dei posti più gloriosi del Mar Egeo, e se esplorate l’isola potrete trovare molti resti curiosi del passato.

Quest’isola è senza spiagge, perciò quale modo migliore che visitarla se non in barca a vela? Si può andare alle Plakes, dove l’acqua è più calda o agli isolotti di Ro e Strongyli. Se avete voglia di fare diving e snorkeling c’è invece l’insenatura di Nàvlakas. Poi c’è Perastà, la Grotta Azzurra, la più bella di Grecia. Bisogna andare al mattino, quando è esposta al sole e si inonda di riflessi blu. E se c’è vento molti si tuffano dalla barca e la raggiungono a nuoto.

Hydra: punta di diamante tra le isole greche

Hydra ha fascino da vendere e soprattutto è un’isola perfetta per ogni tipo di vacanza. Isola greca per eccellenza, quella che più di tutte rispecchia la Grecia nella sua essenza: semplice, spoglia e selvaggia. Se volete trascorrere delle vostre vacanze in Grecia caratterizzate dalla totale assenza di traffico questa è l’isola giusta! Già perché su questo piccolo atollo non c’è la presenza di veicoli a motore: nessuna auto, nessun autobus, nessuno scooter da noleggiare, ma la maggior parte dei trasporti avviene attraverso asinelli (cosa tipicamente greca) e il fatto che l’assenza di traffico crei così tanto silenzio, non la rende assolutamente noiosa, anzi, di club dover poter far mattina ce ne sono a iosa! Hydra, con il suo fascino è adatta alle famiglie, alle coppie e a tutti i giovani che hanno voglia di rilassarsi e fare una vacanza tranquilla! In barca a vela poi se ne riscopre il fascino: tornerete a casa con il ricordo di mille colori dei suggestivi fondali (ideali per lo snorkeling o le immersioni) e con le incantevoli immagini dei paesini bianchi arroccati su qualche isoletta… Hydra è davvero la punta di diamante del Golfo Saronico, una delle destinazioni più di classe di tutta la Grecia, molto pittoresca e che merita di essere presa in considerazione per scoprirne meglio le sue bellezze, a bordo di una barca a vela ovviamente!

Milos: per vacanze tra luoghi nascosti e spiagge solitarie

Fino a pochi anni fa, Milos era una di quelle isole molto tranquille, caratterizzata soltanto da spiagge pressoché vuote, tramonti spettacolari, alcune taverne e nient’altro. Oggi invece è una destinazione molto popolare sia per i greci che per chi viene da fuori (soprattutto gruppi di giovani ragazzi), che hanno reso l’isola un posto molto vivace e trendy, nonostante sia il posto ideale per chi cerca pace e tranquillità.

Milos è una delle isole greche che non puoi ignorare, il suo richiamo è forte ed energico, è un’isola molto romantica con dell’eccellente cibo, gente del posto molto gentile, viste mozzafiato e mare turchese. Milos si prende cura di te quando sei a pezzi, è il posto giusto per calmarsi quando la vita al computer sta diventando troppo pesante: troppe mail, telefonate, bag da sistemare e plugin da aggiornare e allora cosa si fa? Si salpa verso Milos, facile. Quest’isola ci fa impostare automaticamente il ritmo alla velocità giusta. Milos è un mondo a sè, un mondo di roccia bianchissima, cave, grotte, faraglioni e soprattutto mare: l’Egeo infatti mostra in questo tratto, il suo lato più entusiasmante, perciò questo resta un vero angolo di paradiso in cui potersi fermare e godere del relax che regala l’isola.

Milos non è solo pace e tranquillità, ma è anche storia e cultura: una delle sculture più famose del mondo antico, la Venere di Milo, è stata trovata qui. Una copia può essere vista al museo archeologico, mentre l’originale è al Louvre, a Parigi.

Symi: splendidi dintorni e meravigliose acque

Symi è per chi ama le case colorate del Dodecaneso ed è caratterizzata da due elementi: acqua cristallina e natura arida. Symi è un’isola ideale per il relax, per chi vuole farsi piacevoli passeggiate nelle baie deserte che si susseguono lungo la strada, per chi ha voglia di godersi ininterrottamente il mare (in estate, al tramonto c’è pace ovunque), è sinonimo di buon cibo e serate passate a guardare il mare, seduti in un pub con gli amici.

Ci sono piccole spiagge dove l’acqua è limpidissima, una raggiungibile a piedi subito al di là del porticciolo, dove si può anche mangiare qualcosa spendendo poco e facendosi un bel bagno. Poi c’è la grande spiaggia di Pedi, e le deliziose piccolspiagge raggiungibili comodamente in barca a vela.

Quest’isola pittoresca è caratterizzata da vicoli molto piccoli e particolari, case color pastello e antiche rovine, ma se c’è una cosa che connota Symi è il profumo delle erbe aromatiche mediterranee che pervadono l’isola e che porterete con voi anche quando lascerete questo splendido paradiso.

Alonissos: diversità degli ecosistemi tra delfini e foche

La più remota delle Sporadi è anche la più vicina alla natura. Isola interamente protetta da un parco marino, preserva il suo ecosistema (uno dei pochi del Mediterraneo ancora abitato da foche monache): un parco che non comprende solo Alonissos ma anche i vicini isolotti come Peristera, Gioura, Piperi, Panagia.. tutti disabitati ma da visitare in giornata con una piccola deviazione in barca a vela.

Il suo bellissimo habitat naturale non è stato poi così influenzato dall’enorme successo del film “Mamma mia” , con protagonista una strepitosa Meryl Streep e girato proprio in queste acque blu. Se si è salvaguardato un territorio ancora per molti versi incontaminato, ciò è dovuto al fatto che gli isolani sono pochi e le regole ambientali del parco molto ferree.

Qui più che altrove si è in balia del blu del mare: ovunque ti giri, l’immenso blu ti circonda. Anche se le spiagge non sono di sabbia e il capoluogo non è poi così amabile, Alonissos conquista tutti semplicemente perchè ha i colori della natura dalla sua parte.

Sì, è tutto vero: troverete acque turchesi, case colorate, ritmi lenti e se mentre stavate leggendo, la vostra mente è volata nelle acque trasparenti e cristalline della Grecia,  allora avete proprio bisogno di una vacanza in queste splendide isole. Ovviamente in barca a vela, perchè le calette appena descritte si vivono e si scoprono meglio a bordo, con il vento tra i capelli che a terra.

E se anche voi veleggiare in queste zone, qui trovate alcune vacanze consigliate da noi!

Dal 15 al 22 di Agosto – Crociera alle Sporadi, l’ideale per le famiglie e le coppie con Medardo, 720€

Dal 28 di Agosto al 4 di Settembre – Esplorando le Sporadi con Lara e Michela, 500€