Barcolana a Trieste…e la vela è festa per tutti

30 Luglio 2019

4-13 ottobre 2019 al via la 51^ edizione della regata più grande del mondo

Immaginatevi quattro amici velisti al bar, che sognano una regata anche nel loro bel golfo, quello di Barcola. Nasce così nel 1969 la Barcolana che, nella sua prima edizione prese il via con 51 partecipanti sulla linea di partenza.

Sarà la Bora, sarà che il sogno era un bel sogno, o semplicemente sarà che quel gruppo di amici è cresciuto nel tempo, ma la Barcolana si prende ben presto il titolo di ‘regata con il maggior numero di partecipanti nel mondo’: negli anni ’70 si sale a 400, poi 800…fino ad arrivare all’incredibile numero di 2000.

Un evento che comprende oltre una settimana di festa a terra e in mare, e trasforma Trieste nella capitale europea della vela. Alla partenza si trovano sotto il Faro della Vittoria duemila barche, portate dai timonieri che animano i circuiti mondiali della vela, da regatanti per passione e da croceristi, tutti stregati da un evento al quale ogni uomo di mare, almeno una volta, sente l’impulso di partecipare. Il percorso è a forma di quadrilatero con vertici fissi che misurano circa 16 miglia. C’è anche una boa che è storicamente posizionata nelle acque slovene.

Le foto di quest’evento non sembrano reali, tante sono le vele e tanto sono vicine le une alle altre. Bisogna vederlo per capire fino in fondo l’emozione che ogni anno (nella seconda domenica di ottobre) spinge tanti velisti a prendere il mare e a riempirlo di scafi, vele e colori. È una festa in piena regola, che comincia con la partenza dal golfo e che finisce con l’ultimo arrivato. Perché i vincitori della Barcolana, in fondo, sono tutti i partecipanti.

Oltre che per il profilo sportivo, la Barcolana è diventata sempre più una manifestazione mondana, capace di convogliare a Trieste, nelle giornate di punta della kermesse, fino a 350.000 persone. Stand, allestimenti e spettacoli animano la città, una vera e propria fiera ad uso e consumo di triestini e turisti nei giorni e nelle notti delle gare. Già, perché la Barcolana by night con i suoi concerti e spettacoli è l’evento nell’evento in cui darsi appuntamento per divertirsi, passare un weekend diverso e provare la pelle d’oca alla vista di così tante vele tutte insieme.