Perché andare in barca a vela è la vacanza perfetta a 30 anni

21 marzo 2018

La vacanza perfetta è a 30 anni in barca a vela: scopri perchè!

Sei entrato (magari anche già da qualche anno) nel fatidico mondo degli ENTA, vero? Sappiamo come ti senti. Ti guardi indietro, e ti chiedi dove sia finito il tempo. Ti sembra ieri che eri un adolescente brufoloso (i più sfortunati tra noi, soffrono ancora per il secondo aspetto), e oggi sei un adulto fatto e finito, pieno di responsabilità e principi di acciacchi.

Ogni età ha i suoi lati positivi e negativi, così come ogni età ha delle attività caratteristiche che sono perfette per le condizioni psico-fisiche in cui ci si trova. A 15 anni vai a Riccione con gli amici, a 20 fai il backpacker squattrinato in giro per il mondo, a 25 puoi concederti i piaceri di Ibiza con i primi stipendi, a 30…be’, a 30 hai tutte le possibilità del mondo davanti, dai!

Ma c’è una tipologia di vacanza perfetta a 30 anni, un’emozione che, se non l’hai ancora provata, ti conviene continuare a leggere con attenzione: un’esperienza in barca a vela.

Qualunque sia il tuo percorso di vita, che tu sia un single incallito, un felice neo-sposino, o qualunque cosa nel mezzo, la barca può essere la vacanza perfetta a 30 anni, per una miriade di motivi.

La vacanza a 30 anni da single: non sei troppo vecchio per Ibiza, devi solo cambiare prospettiva

Luoghi di perdizione come Ibiza, Pag o Mykonos hanno una clientela variegata e di tutte le età, ma ad un certo punto la solita vacanza in casa con gli amici, in motorino tra feste e ore piccole, comincia a stare stretta, no?

Sei single, certo, e quindi sei una persona che vuole godersi la vita e le vacanze al massimo…se ti sembra che queste località comincino a scivolare fuori dai radar di quelle di interesse, aspetta un attimo. Forse devi solo cambiare prospettiva. Letteralmente. Come ad esempio, guardarle dal mare invece che dalla terraferma.

Immaginati la tua vacanza a 30 anni da un punto di vista completamente diverso: quello della barca. Passare le giornate a veleggiare con tanti nuovi amici conosciuti a bordo, uno skipper divertente e alla mano che vi mostra le calette raggiungibili solo dal mare che, nonostante la tua frequentazione abituale dell’isola, non hai mai potuto vedere.

La vacanza sole & mare ideale, senza il pensiero di macchine e motorini, solo qualche metro tra te e il prossimo tuffo. Una cucina (pardon, cambusa) piena di ciò che ti piace di più, e da cui la sera fuoriescono fantastici aperitivi fatti a mano, da gustare davanti al cinema personale: lo spettacolo del sole rosso che si tuffa nel mare, come l’oliva nel Martini.

E la vita notturna e le discoteche a portata di mano, ogni volta che ne hai voglia: attraccare in porto e godersi la vacanza mondana, o raggiungere la spiaggia direttamente con il tender, scendendo a terra sotto le luci dei riflettori che neanche James Bond. Stiamo esagerando? Forse solo un pochino, con quest’ultimo paragone!

Iniziare la serata in barca, trasferirsi a terra ad esplorare i migliori bar della zona, ballare fino all’alba con un cocktail in mano e conoscere nuove persone sotto la luce delle stelle. In fondo, se non ti aiuta a cuccare dire che dormi su una barca a vela, cosa può farlo?

Tante barche che navigano insieme, tanto divertimento in più

Se l’obiettivo della tua vacanza è davvero conoscere nuove persone e condividere emozioni uniche con nuovi amici simili a te, allora tieniti forte…c’è ancora di meglio. Sì, perché la discoteca può anche seguirti in barca, così come tutte le nuove persone che potresti incontrare lì.

Si chiama flottiglia, ed è quando la tua barca è accompagnata da tante altre. Tante, tantissime, oppure poche…quante ne vuoi tu, da 3 altre 20! Ognuna piena di bella gente quanto la tua. Durante il giorno, le occasioni di tuffi, belle conoscenze e nuovi incontri aumentano esponenzialmente; la sera, quando si butta l’ancora in rada e si ormeggiano tutte le barche vicine tra loro (mica per niente, si dice “a pacchetto”), creando un grande villaggio galleggiante, la discoteca ti arriva direttamente a bordo. Anzi, puoi anche scegliere il ponte che preferisci.

Dai, siamo sinceri: non mi sembra possa esserci di molto meglio per una vacanza a 30 anni se sei single!

Cerchi qualcosa di più tranquillo? Ne abbiamo anche per te!

Non interpretarla come una vacanza solo per single incalliti, però. La vela ha tante sfaccettature quante quelle del mare, e tanti stili di vacanza quanti ne puoi desiderare.

Ci sono le vacanze più rilassate e intime, con l’opzione di prendere una barca intera con lo skipper, da dividere con gli amici, fidanzati vari, la famiglia…qualunque cosa il tuo cuore di trentenne desideri. Un piccolo gruppo per godersi gli amici di sempre in mezzo al mare, oppure con la tua dolce metà per cenare sotto le stelle e addormentarvi cullati dalle onde.

Ci sono le vacanze più avventurose, in cui la barca a vela diventa il mezzo perfetto per esplorare destinazioni meno battute, o scoprire le perle nascoste dei luoghi più turistici, che solo il mare regala. Si scende a terra e ci si perde nella cultura del luogo, nei trekking più belli con incredibili viste sull’acqua, e molto altro. In realtà, praticamente qualunque cosa tu possa desiderare fare, è già lì che ti aspetta, confezionata quasi come l’avresti immaginata tu da uno skipper desideroso di fartela scoprire.

Ci sono le vacanze più brevi e quelle più lunghe, in alta stagione e in qualsiasi momento dell’anno. Ti renderai presto conto che, non appena metti piede in barca, ti senti una persona nuova: guardi la terra allontanarsi e le preoccupazioni della tua vita quotidiana rimanere lì, a salutare con la mano. E tu sei pronto a goderti la vacanza perfetta a 30 anni, la più favolosa che potessi chiedere.

 

Sei pronto? Dai, ne abbiamo per tutte le età, vieni a vedere! Pensi ci sia qualcosa di meglio, per una vacanza perfetta a 30 anni?  Sì, dai, come no. Scrivicelo nei commenti, allora!