La Grecia vista con gli occhi di Renato e Luciana

12 giugno 2017

Loro sono Renato e Luciana, una coppia affiatata e di lunga esperienza di mare: lui è Renato, ha alle spalle 30 anni di navigazione in tutto il mondo, con ogni tipo di barca e in tutte le condizioni meteo marine e non viaggia mai senza la moglie a bordo. Lei è Luciana, bravissima cuoca e marinaia, socievole e solare. Moglie e marito in barca a vela, una coppia affiatata e molto disponibile che vi aspetta a bordo per una vacanza indimenticabile!
Chi ha navigato con loro non è mai tornato deluso, anzi, le aspettative venivano sempre superate: “L’esperienza di Renato si è potuta vedere in ogni circostanza dalla scelta degli ormeggi stabili, sicuri e confortevoli, alla migliore rotta in considerazione delle svariate condizioni di mare, vento e bellezza dei posti. Luciana è stata un’ottima cuoca e un’ efficiente “marinaia” attenta ad ogni esigenza. Ci ha proposto una cucina sana e ricercata riuscendo a fondere gli ottimi prodotti greci alla tradizione italiana”. Così ne parla Eliana, che ha provato un’esperienza a bordo con loro!

Avete alle spalle milioni di rotte, perchè avete scelto la Grecia?

Abbiamo viaggiato tanto, ci siamo innamorati perdutamente dell’Africa, percorso l’Asia in lungo e largo, navigato ai Caraibi, guidato per 8000 km in Brasile, abbiamo passato mesi indimenticabili in Messico e a Cuba…non si dica che siamo esterofili forzati, perchè i nostri mari e le nostre isole le portiamo nel cuore:l’Elba,il Giglio, Ponza, Ventotene, Capri, Procida, la Corsica, la Sardegna, le meravigliose Eolie, le Egadi, Ustica…l’intera Sicilia.
La nostra storia d’amore con il mare è lunga: tantissime infatuazioni, brevi ma intense, e tante passioni, fino a quando non sono arrivate loro: le le isole della Grecia.

Il mare meraviglioso, pulito e trasparente, il profumo di timo e origano, i suoni antichi: le campane di una chiesa ,un gregge che attraversa la strada, le rondini, una piccola barca da pesca che rientra in porto.
Ma non è finita: il cibo semplice e squisito, dai pomodori, all’olio (quello buono),il formaggio del pastore,il miele profumatissimo, il pane croccante e saporito, gli spiedi succulenti e irresistibili e per finire le acciughe fritte.
E poi c’è la gente, quella autentica, accogliente, genuina e mai artefatta.
Questi sono i Greci, ti sorridono con il cuore e hanno sempre un dono per lo straniero che arriva in terra greca, che sia esso un fiore, un melograno o un semplice bicchier d’acqua!
E poi c’è la luce, intensa, benefica, che amplifica tutti i colori così che l’azzurro e il bianco solo qui sono così…azzurri e bianchi.

La Grecia per voi non è solo una destinazione…

No, infatti, è qualcosa di più. Abbiamo navigato per quasi quattro anni, con la nostra barca in tutto il mar Ionio: Corfù, Lefkada, Cefalonia, Itaca, Meganisi, Zante. Poi abbiamo deciso di spingerci altrove (sempre in Grecia) perchè i nostri occhi volevano vedere ancora le meraviglie di questa terra. Abbiamo attraversato il canale di Corinto e da due anni a questa parte esploriamo l’Egeo, le Cicladi, le Sporadi, il Dodecaneso e il meraviglioso Golfo Saronico .
Le isole sono tante,tutte meravigliose,tutte diverse e uniche nella loro bellezza.

I paesini arroccati sulle alture, i monasteri che producono spesso olio e vino eccellenti, i siti archeologici, gli ulivi millenari, i paesaggi che ti tolgono il respiro, gli oleandri e le bouganvillee, le giornate ventose, le chiesette nascoste, i sentieri romantici, il profumo inconfondibile che sa di mare, di pulito, di buono…le “nostre” isole greche sono così: baie magiche e isolate, cieli stellati, lunghissime nuotate, passeggiate solitarie, piccole taverne che servono cibo delizioso ed economico, porticcioli dove il tempo sembra essersi fermato.
Navighiamo in Grecia perchè è il paradiso dei velisti e dei viaggiatori e “perchè qui il cielo è più alto, più leggero,ti circonda da più vicino e si stende più in là che in qualunque altro luogo del mondo”.

Ci raccontate la tipologia di una delle vostre vacanze?

Oltre al classico itinerario e alle escursioni interessanti e affascinanti che arricchiscono la vacanza, ci piace molto lasciare sempre qualcosa in più ai nostri “ospiti”. Siamo viaggiatori appassionati e la curiosità ce la portiamo sempre dietro, per questo se c’è una cosa che amiamo fare è proprio quella di far scoprire loro le caratteristiche delle isole che abbiamo imparato a conoscere meglio, i posti magici, il cibo tipico, le grotte inesplorate… insomma, i segreti che conoscono solo i locali e che ormai sono diventati parte integrante di noi!
Se c’è una baia non segnalata o un ridosso meno frequentato, un sentiero che non si sa dove porti, una taverna un pò lontana, è proprio lì che vogliamo andare!E’ proprio allora che nascono le storie più belle, gli scatti magici, quella meravigliosa sensazione di essere in un posto unico e di appropriarsi, a poco a poco, dei luoghi che stiamo visitando.
Le nostre crociere non sono mai le stesse, gli itinerari possono assomigliarsi ma le varianti sono talmente tante e tutte così uniche e affascinanti.

Cosa consigliate a chi vuole imbarcarsi con voi?

Se amate la Grecia, cosa state aspettando? Anche se non la conoscete affatto ma siete affascinati e incuriositi da queste isole, non perdetevi la possibilità di scoprire questi luoghi in modo diverso e particolare! A chi ama la navigazione tranquilla e la scoperta dei siti archeologici proponiamo il Golfo Saronico e la costa del Peloponneso. Aegina è famosa per il suo pistacchio e per il suo meraviglioso tempio di Afaia (dedicato alla Dea locale dell’isola), ad Angistri, minuscola e incantata, regna il silenzio e la natura: le sue spiagge incantevoli sono perfette da scoprire con una veleggiata in barca a vela. Facendo rotta sulla costa del Peloponneso troviamo Palaia Epidauro, paese che riserva escursioni indimenticabili: qui farete uno snorkeling speciale andando alla scoperta di un’antica città sommersa le cui tracce sono visibili a 2 metri di profondità! Methana? Cittadina termale dalle acque turchesi, merita di sicuro una sosta per la notte! Su Hydra non circolano nè macchine, nè scooter: se volete girarla dovrete contare sulle vostre gambe o sugli asinelli che vi porteranno a spasso. Oltre ai musei e ai ristoranti alla moda, Hydra regala scorci mozzafiato e spiagge incantevoli dove l’affollamento è un concetto sconosciuto!
Infine ci sono le veleggiate, gli aperitivi al tramonto, la colazione già pronta al mattino dopo il primo tuffo, le stelle, milioni, sopra di noi e la ricerca delle taverne più caratteristiche. Chi prepara il migliore pesce fresco alla griglia? Chi fa lo spiedo più tenero? Dove sfornano il pane più fragrante e i loukoumades più golosi?

Insomma, le dritte le sappiamo (quasi) tutte e non vediamo l’ora di confidarle anche a voi! Che aspettate a salire a bordo? Sarà un viaggio vero, nei sapori e tra i profumi delle isole greche, in barca, a piedi e a volte in motorino! Di una cosa siamo sicuri, il buonumore, insieme all’allegria, non mancheranno mai!

Le vacanze che hanno in programma Renato e Luciana per quest’estate sono davvero tantissime! Non perdete l’occasione di vedere la Grecia grazie a due appassionati come loro!