1. Rispetto delle normative

Lo skipper si impegna a operare nel rispetto di tutte le leggi e usanze vigenti e applicabili nella zona di navigazione e all’attività proposta e di quelle previste nella propria nazione e nella nazione in cui la barca risulta iscritta.
In particolare, lo skipper, durante lo svolgimento delle esperienze pubblicate sulla piattaforma, garantisce al proprio equipaggio il rispetto delle normative applicabili in tema fiscale e di navigazione.

Pubblicando un’esperienza su Sailsquare, lo skipper dichiara, pertanto, di essere in possesso dei titoli, abilitazioni, permessi e autorizzazioni necessari a svolgere l’attività proposta oltre che essere in regola con tutti gli adempimenti fiscali e amministrativi previsti per l’attività che propone e svolge.

Lo skipper, inoltre, si impegna ad accettare i feedback dei passeggeri a fine vacanza, laddove non si tratti di affermazioni diffamatorie e fatto salvo il diritto di pubblica replica.


2. Condotta delle esperienze in mare

Lo skipper si impegna a condurre le esperienze che propone nelle condizioni di massima sicurezza possibile, valutando di volta in volta le condizioni, le capacità di sé stesso e dell’equipaggio, le caratteristiche e lo stato dell’imbarcazione, le condizioni e previsioni meteo-marine e scegliendo di conseguenza le attività da svolgere per il buon esito dell’esperienza.

Lo skipper si impegna, inoltre, a mantenere la barca in buono stato di manutenzione, dedicando a questo aspetto risorse e attenzioni adeguate a garantire la sicurezza e il comfort a bordo. Prima di ogni partenza, lo skipper avrà cura di verificare che tutte le componenti, apparecchiature e dotazioni di bordo siano in stato di efficienza tale da consentire al proprio equipaggio una esperienza di viaggio e di navigazione ottimale.


3. Comunicazioni all’equipaggio

Prima della partenza dell’esperienza, all’interno della scheda pubblicata, in risposta alle richieste ricevute e ogni volta che riceve una prenotazione, lo skipper si impegna a fornire adeguate informazioni in merito all’esperienza proposta e a verificare l’adeguatezza della stessa rispetto alle aspettative, preparazione e alle caratteristiche personali dell’utente, al fine di permettere allo stesso una scelta consapevole e poter garantire un'esperienza sicura e compatibile con le caratteristiche e aspettative dell’utente stesso.

Inoltre, si impegna a fornire a tutti gli utenti imbarcati, prima che l’imbarcazione lasci gli ormeggi, le necessarie informazioni riguardo le norme di comportamento, l'utilizzo dell'attrezzatura di bordo, le manovre a cui sarà loro eventualmente richiesto di partecipare, la posizione e utilizzo delle dotazioni di sicurezza personali e collettive e le procedure da adottare in caso di emergenza.

Lo skipper, in qualità di referente verso tutto l'equipaggio, si impegna a comunicare tutte le principali scelte legate all’organizzazione e al programma dell’esperienza, condividendone le motivazioni e recependo ove possibile i desideri dei membri dell’equipaggio. In particolare, lo skipper si impegna a comunicare tempestivamente all’equipaggio ogni evento o condizione che comporti cambi di programma rispetto a quanto stabilito inizialmente.


4. Turismo eco-compatibile e rispetto del mare

Sailsquare sostiene che l’ambiente sia un bene comune e primario. Lo skipper si impegna, pertanto, non solo a rispettare tutte le normative applicabili in tema di tutela ambientale, ma anche ad attivarsi per garantire la conservazione e salvaguardia dell’ambiente marino.

Lo skipper si impegna ad evitare comportamenti suscettibili di arrecare danno all’ambiente locale e si impegna a divulgare verso le persone che ospiterà a bordo la cultura della salvaguardia ambientale.

E’ infatti preciso compito di ogni skipper far rispettare al proprio equipaggio le principali normative in tema ambientale, attivandosi affinché l’equipaggio adotti i comportamenti più virtuosi in tema di gestione delle scorte energetiche e idriche, in tema di gestione, raccolta e smaltimento dei rifiuti, in tema di scarico a mare di sostanze suscettibili di contaminare l’acqua e arrecare danno alla flora e fauna marina.


5. Divulgazione della passione per il mare e la vela

La community di Sailsquare si compone sia di persone che già si sono in precedenza avvicinate al mondo delle vacanze in barca a vela, sia di neofiti che per la prima volta approcciano questo tipo di esperienze. Sailsquare incentiva la divulgazione della passione per la pratica della vela e per il mare.
Inoltre, la scelta di navigare ospitando a bordo delle persone implica una corretta e responsabile gestione del gruppo e la trasmissione dei valori che possano facilitare la convivenza tra persone, che spesso non si conoscono tra loro, in spazi ridotti, e che dovranno condividere la totalità del tempo insieme per tutta la durata dell’esperienza.


6. Utilizzo della piattaforma

La community è un luogo di incontro tra persone che condividono la passione per il mare e per le vacanze in barca.

Lo skipper si impegna a garantire un ambiente aperto e amichevole, mantenendo un atteggiamento rispettoso verso ogni membro della community e fornendo le migliori informazioni possibili come risposta alle domande ricevute dagli utenti. Lo skipper verifica e dichiara di essere nel pieno possesso dei diritti sui contenuti pubblicati all'interno di Sailsquare, incluse foto, video e testi.

Ogni skipper si impegna a fornire, tanto nel proprio profilo pubblico che all’interno delle schede relative alle proprie proposte, informazioni veritiere e complete, che consentano agli utenti di effettuare una scelta consapevole e conforme con le proprie aspettative. E’ responsabilità dello skipper mantenere aggiornate le informazioni sulla piattaforma, sia all’interno del profilo personale che nelle schede delle esperienze. In particolare, il ripetuto mancato aggiornamento dei posti disponibili a bordo e il mancato aggiornamento delle informazioni relative alla barca utilizzata, all’itinerario e ai luoghi/orari di imbarco e sbarco, potrebbero dar luogo a un allontanamento dalla piattaforma.

Lo skipper, inoltre, si impegna ad accettare i feedback dei passeggeri a fine vacanza, laddove non si tratti di affermazioni diffamatorie e fatto salvo il diritto di pubblica replica.


7. Cancellazioni

Lo skipper si impegna a evitare con tutti i mezzi la cancellazione delle proprie esperienze pubblicate.
Nel caso di grave impedimento a portare a termine una esperienza, è preciso dovere dello skipper avvisare tempestivamente gli utenti a bordo e Sailsquare, in modo che si possa attivare per cercare una soluzione alternativa e minimizzare in tal modo il disagio dell’equipaggio.